Crea sito

Hanno indossato la maschera dell’uomo tigre. Il primo e più famoso,però, fu il primo uomo tigre, Satoru Sayama, che rimase imbattuto dal 1981 al 1983.

 

Carriera Storia

Pochi lottatori nella storia del wrestling hanno avuto un tale impatto sullo sport come Satoru Sayama. Debutto nel 1976, per i primi anni della sua carriera cinque Sayama visto poco successo, come ha cominciato padronanza di uno stile che non era mai stato visto prima in Giappone. Nel 1981 è diventato Tiger Mask, e per i prossimi due anni imparò a memoria i fan di tutto il mondo con le sue capacità aeree. Nel 1983 è cresciuto legato di wrestling, e per i prossimi anni ha partecipato a "shoot-style" ed è diventato un allenatore. Dopo aver lavorato per lo più come un allenatore per un decennio, Sayama fatto un ritorno sorprendente wrestling nel 1994, prima wrestling Jushin Thunder Liger e poi wrestling (e la collaborazione con) Antonio Inoki. Dopo aver lottato nelle varie promozioni come libero professionista da anni, nel 2005 ha iniziato Real Japan Wrestling professionale. In qualità di promotore e principale eventer, Sayama è più grande e non così rapidamente che era nella sua perfezione, ma lui può ancora soggezione la folla con la sua abilità e agilità.

Biografia Satoru Sayama

Tiger mask

Dopo la formazione nella scuola superiore sotto wrestling amatoriale e judo, nel 1976 Sayama unito New Japan Wrestling professionale. Ha avuto il suo match di debutto contro Shoji Kai il 28 maggio 1976. Pesa solo 160 chili, Sayama non aveva l'aspetto di un lottatore tradizionale, ma dovuto in parte alla sua esperienza Judo passato ha mostrato una buona quantità di abilità che emozionato la folla. Dopo aver lottato in Inghilterra come Sammy Lee (dove ha conosciuto il suo futuro Kid Dynamite nemico), New Japan elaborato un accordo con Ikki Kajiwara di portare un personaggio Tiger Mask nella New Japan. Tiger Mask era una serie anime popolare in Giappone, con il protagonista indossa una maschera di tigre con i pantaloni blu e un mantello rosso. Il 23 aprile 1981, Sayama messo su il vestito Tiger Mask per la prima volta contro Dynamite Kid e quasi immediatamente ha vinto la folla su come Tiger Mask, anche se sapevano che stava lottando sotto il costume.

Mentre la trovata potrebbe essere stato un killer di carriera per alcuni lottatori (era inizialmente pensato per essere stupido in quanto non era tradizionale in Giappone, al momento di avere personaggi dei cartoni animati come lottatori), ha fatto Sayama una superstar internazionale. L'esecuzione di mosse che nessuno aveva mai visto prima, Tiger Mask ha portato un nuovo stile che la presentazione misto tiene e si muove aeree per eccitare i fan di tutto il mondo. Il 1 ° gennaio 1982, Tiger Mask avrebbe vinto il suo primo titolo importante in Giappone ha sconfitto Kid Dynamite per il WWF Jr. Heavyweight Championship. Cinque mesi più tardi avrebbe perso il titolo di Black Tiger, ma il 26 maggio avrebbe vinto il titolo a destra indietro con la stampa Corpo arrotondamento. Dopo aver tenuto il titolo per quasi un anno, nel mese di aprile del 1983 sarebbe stato costretto a lasciare il titolo a causa di un infortunio al ginocchio. L'infortunio non lo tenere fuori tempo, tuttavia, come il 13 giugno 1983 avrebbe vinto il titolo di nuovo sconfiggendo Gran Hamada. Tiger Mask sembrava pronto a guidare la nuova Divisione Jr. pesi massimi negli anni a venire, come più lottatori (come Black Tiger, Il Cobra, e Kid Dynamite) abbracciato la maschera stile Tiger aveva perfezionato.

Purtroppo non è stato quello di essere, come il 12 agosto 1983 Sayama ha scioccato il mondo wrestling quando si ritirò. Si era stancato di wrestling "falso", e persino scritto un libro (chiamato kayfabe ), dove ha parlato di come wrestling davvero ha funzionato e perché lo stava lasciando. Nel 1984 entra a far parte UWF, wrestling sotto il suo vero nome, La tigre e Super Tiger. UWF era una promozione "shoot-style", nel senso che lo stile era più lo sciopero e la sottomissione base con l'apparenza di essere una lotta più realistico. Dopo un feud con Akira Maeda sia dentro che fuori dal ring, nel 1985 tutto questo è venuto a una testa. In un match uno contro l'altro, Maeda calci Sayama dura nell'inguine, pavimentazione del primo Tiger Mask e guadagnare lui una squalifica. Ciò ha portato a Sayama lasciando UWF, non solo a causa della sua difficoltà con Maeda, ma anche perché dietro le quinte era considerato un capo egoista e cattiva. Da solo di nuovo, ma ancora giovane, Sayama continuato cercando di riconquistare il successo che aveva trovato solo pochi anni prima.

Nel 1986, ha iniziato Shooto Sayama, una promozione che assomiglia più ad una gara di arti marziali miste come i risultati non sono stati pre-determinati. Sayama finalmente trovato il suo posto come un allenatore, e lui ha contribuito a sviluppare molte stelle futuro della Shooto e MMA. Dopo aver focalizzato sulle MMA per quasi un decennio, Sayama ha sorpreso il mondo wrestling ancora una volta, quando tornò nel 1994 al wrestling. Dopo aver combattuto contro Jushin Thunder Liger ad un pareggio a New Giappone il 1 ° maggio 1994, Sayama (wrestling come Tiger King) hanno partecipato a una serie di piccole promozioni. Ha anche vinto il Campionato TWA Tag Team con Anjo wrestling mentre a Tokyo Pro, il suo titolo di wrestling prima volta in oltre 12 anni. Nel 1996 e nel 1997 è di nuovo tornato a New Japan, e lottò Antonio Inoki il 12 Aprile 1997 come parte del conto alla rovescia ritiro di Inoki.

Dopo aver lottato a Indy diverse per diversi anni (tra cui le partite contro l'ex Tiger Mask III (Kanemoto) e Tiger Mask IV), Sayama unito Inoki Universal Fighting Arts Organization nel 1998. L'UFO avuto un successo limitato però, e nel 1999 ha aperto Seikendo Sayama. Seikendo non è mai decollato come una promozione (Sayama ha fatto continuare l'allenamento però), e come il nuovo secolo iniziò Sayama ancora stava lottando per trovare il successo che aveva trovato in precedenza nella sua carriera.

Il 16 aprile 2005 ha avviato una nuova promozione chiamata Real Japan Pro Wrestling. Mescolando le carte sia con wrestling e Karate, Sayama (come Super Tiger) combinato i suoi due amori in un unico evento. Essendo l'attrazione principale della promozione, Sayama lottato Shinjiro Otani, Tatsuhito Takaiwa, Yuki Ishikawa, Naomichi Marufuji (con Sayama vincente), Minoru Suzuki, e molti altri. Ha anche iniziato formazione lottatori nuova figura professionale, con Tiger Shark e il Super Tiger II essendo il suo primi due tirocinanti. Il ruolo di entrambi i wrestler e allenatore, Sayama gode il crepuscolo della sua carriera eseguendo la sua promozione personale e wrestling, occasionalmente, in altre promozioni più piccoli.

Dal suo debutto nel 1976 al suo lavoro in corso in Real Giappone, Sayama ha avuto una delle carriere più affascinanti di qualsiasi wrestler in Giappone. Il suo lavoro come Tiger Mask ha contribuito a diffondere lo stile Jr. Heavyweight e ispirato innumerevoli altri lottatori. La separazione da wrestling, dopo soli due anni è stato scioccante, come era la sua sepoltura di questo sport che lo aveva messo sulla mappa. Come un lottatore di UWF era ancora molto sul ring ma il suo atteggiamento ha portato dietro le quinte per il suo esilio veloce. Ma con Shooto ha creato al momento uno dei campi di allenamento più efficace per MMA e ha dimostrato che era in grado di formare nuovi combattenti con successo. Per legare tutto insieme, ora gestisce la sua propria promozione che è coinvolto in entrambi, e Real Giappone è la prima promozione di avere wrestling Karate e professionale sulla stessa scheda. Una leggenda vivente, Sayama ha rivoluzionato la Divisione Jr. Heavyweight ed è uno dei personaggi più noti e controversi nella storia del wrestling.

Satoru Sayama nasce a Shimonoseki, in Giappone, nel 1957. Inizia a praticare il wrestling e il judo nella High School (categoria 70-75 Kg.), dove già fa intravedere le sue enormi capacità atletiche. Nel 1975, all'età di 17 anni, entra a far parte del tour di promozione della New Japan Pro-Wrestling, ed il 28 Maggio 1976 avviene il suo debutto all'interno della federazione, il risultato non gli fu favorevole ma si poteva già intravedere che Satoru avrebbe avuto una grande carriera. Nelle sue prime apparizioni Sayama combatte senza maschera, e il 14 Novembre 1977 la sua carriera subisce una svolta, infatti in un match contro Mark Costero, uno dei maestri americani delle arti marziali, scopre nuove tecniche di lotta e decide così di imparare il Muay-Thai e tutte le tecniche delle arti marziali, questo è il primo passo di Satoru verso la scuola che deciderà di aprire in futuro, lo "Shoot-Wrestling". Nel maggio 1978 comincia a disputare incontri in Messico nella EMLL, dove notoriamente il modo di combattere è altamente spettacolare, ed è qui che il 9 Settembre 1979 conquista il suo primo titolo, l'NWA World Middleweight, sconfiggendo Ringo Mendoza. Il suo regno finisce sei mesi più tardi con la sconfitta subita contro El Satanico, Satoru risulterà comunque uno dei pochi wrestlers stranieri apprezzati in quel paese. Nel 1980 Sayama si trasferisce in Inghilterra dove disputa incontri sotto il nome di Sammy Lee, anche qui riesce a conquistare moltissimi fans grazie alla sua tecnica perfetta; successivamente all'avventura britannica frequenta in Florida la "Karl Gotch Gym" dove apprende altre tecniche di lotta, in particolare quelle che constringono l'avversario ad abbandonare il match. Il 13 Aprile 1981 fa la sua prima apparizione come Tiger Mask, famoso eroe dell'omonimo cartone animato giapponese (creato da Ikki Kajiwara e Naoki Tsuji) trasmesso anche in Italia con il titolo "Uomo Tigre" e "Uomo Tigre II - Il Campione" , dove affronta Dynamite Kid in un incontro dalle mille emozioni che vede come vincitore il wrestler giapponese, è bastato solo questo incontro per far diventare, in breve periodo, Sayama il più popolare ed amato wrestler in Giappone; ed è grazie a lui e alla sua spettacolarità che molta gente che prima non seguiva il wrestling dopo aver visto un suo incontro è diventata fanatica di questo sport, questo è il periodo più fortunato per la New Japan Pro-Wrestling capitanata da Antonio Inoki. Una curiosita' non da poco e' rappresentata dal fatto che al momento del suo ingresso sul ring per il primo match mascherato contro Dynamite Kid, buona parte del pubblico invece di inneggiare il nome di Tiger Mask, gridava il suo vero nome, Sayama, il tutto e' derivato dal fatto che alcuni giornali avevano gia' dato risalto alla creazione del personaggio Tiger Mask rendendo noto anche chi lo interpretava, rovinando cosi' da subito l'alone di mistero, che invece in Italia e' rimasto intatto ed ha contribuito ad accrescere ancora di piu' la caratura di questo grande atleta.

Nel 1981 Tiger entra nel cuore dei tifosi, affrontando e sconfiggendo i vari gaijin che gli si presentavano di fronte, subì un piccolo stop l'8 dicembre contro El Canek, quando pareggiò per count-out e si ruppe un piede. Al suo ritorno sul ring il 1° Gennaio 1982 conquista il suo primo WWF Junior Heavyweight Title sconfiggendo nella finale per l'assegnazione della cintura il suo rivale di sempre Dynamite Kid. Il 4 gennaio viene insignito dalla Tokyo Sports del premio "Most Popular Wrestler of The Year 1981". Il suo regno di campione WWF Junior non dura a lungo, infatti il 6 Maggio viene dichiarato vacante il titolo per infortunio, dopo un match finito con un double count-out contro Black Tiger. Il 25 Maggio dello stesso anno Sayama conquista anche l' NWA World Junior Heavyweight Title sconfiggendo Les Thornton, ed il giorno successivo conquista per la seconda volta il WWF Junior Heavyweight Title, sconfiggendo Black Tiger nella finale del torneo per l'assegnazione del titolo, Tiger Mask è il primo wrestler della storia ad essere in possesso delle cinture NWA e WWF contemporaneamente. Il 4 gennaio 1983 Tiger viene insignito dalla Tokyo Sports dei seguenti riconoscimenti: "Wrestler of The Year 1982" e "Best Technical Wrestler 1982". Il 3 Aprile 1983 è costretto ad abbandonare i due titoli in seguito ad un infortunio procuratogli da Dynamite Kid in un incontro di coppia svoltosi il 1° Aprile a Tokyo. In seguito i titoli NWA e WWF furono dichiarati vacanti e rimessi in palio fra Kuniaki Kobayashi e Dynamite Kid ma il match finì con un no-contest; il 21 Aprile Sayama riuscì a tornare sul ring, ed incontrò Dynamite Kid in un incontro valido per il titolo NWA Junior, che risultava ancora vacante ma anche questo match finì con un no-contest. Il 2 Giugno, in un incontro molto duro, Tiger Mask riconquista la corona di campione NWA Junior a scapito di Kuniaki Kobayashi, e neanche due settimane dopo riconquista anche il titolo WWF Junior in un incontro disputatosi in Messico contro Fishman. In questo periodo Sayama combatte in tutto il mondo e riesce a diventare uno dei lottatori più amati nel mondo del wrestling. Quando la sua carriera sembrava arrivata al top, decide di lasciare la NJPW (8 Agosto 1983) con la motivazione di voler combattere realmente degli incontri senza dover fingere per fare spettacolo, ma tra gli altri motivi sembra che ci siano stati anche problemi di natura economica e i difficili rapporti con la primadonna della NJPW Antonio Inoki. Nello stesso anno Satoru si sposa con una sua connazionale. Il 28 Giugno 1984 entra a far parte della Universal pro-Wrestling Federation, molti wrestlers lo seguiranno nella nuova fedrazione; nella UWF è costretto dalla NJPW a cambiare il suo nome, quindi si fa chiamare prima The Tiger e successivamente Super Tiger, vestendo anche maschere differenti da quella originale di Tiger Mask. Il suo esordio avviene il 24 luglio 1984 contro Mach Hayato. Nella UWF Super Tiger inventa un nuovo modo di fare wrestling chiamato "Shoot Wrestling", questo tipo di lotta era molto più realistico del wrestling classico e consisteva nell'utilizzare tecniche del Muay Thai, i suplex della greco-romana e tecniche per far cedere l'avversario, tutto questo era l'ideale per Sayama. Ma questa sua innovazione non fu approvata dagli altri wrestlers che lo constrinsero al ritiro. I seguenti dieci anni Sayama li spende cercando di far riconoscere lo "Shoot Wrestling" come un nuovo sport, chiamato "Shoot Fighting" o "Shooting"; su di esso scrive anche un libro, intitolato "Kayfabe -Pro Wrestling is a fake. Shoot Fighting no."(Pro Wrestling è un trucco.Shoot Fighting no.), nel quale rivela alcuni trucchi che imparano i lottatori per aumentare lo spettacolo, da questo momento Sayama sarà considerato un "traditore" dagli altri wrestlers e dai giornalisti specializzati. Quindi dal 1984 al 1995 Satoru insegna lo "Shootfighting" nella sua palestra chiamata "Tiger Gym".

I fans giapponesi andarono alla ricerca di un altro wrestler in grado di sostituire Sayama nei loro cuori, ma non ci riuscirono, anche se le federazioni giapponesi cercarono di rimpiazzare il personaggio promuovendo ben tre nuovi Tiger Mask dal 1984 al 1999, ma nessuno di loro riuscì a diventare popolare come l'originale (il riferimento è relativo a quando Misawa e Kanemoto erano mascherati). Il ritorno di Sayama sul ring avviene alla fine del 1995 grazie all'invito di Antonio Inoki. Al suo ritorno si fece chiamare "Tiger Mask The First" e combatte' anche per delle federazioni indipendenti giapponesi (Michinoku, UWFi e Tokyo Pro-Wrestling). Sayama fece il suo ritorno effettivo nella Tokyo Pro-wrestling promotion nel 1996 a Yokohama. Yoji Anjo (futuro compagno di Tag Team) è stato un discepolo di Sayama mentre egli lottava nella UWF; la Tokyo Pro-wrestling chiese a Sayama e Anjo di combattere in team, la nuova squadra sconfisse in un mini torneo due team: il primo composto da Takashi Ishikawa e Yoshihiro Takayama e il secondo da Abdullah The Butcher e Daikokubo Benkei, conquistando il titolo TWA di coppia. Questo titolo è conosciuto come "Belts of Three-hundred million yen" (la cintura da tre milioni di yen), è stata la prima volta che Sayama ha conquistato un titolo dei pesi massimi. Purtroppo la federazione si sciolse a fine anno, privando naturalmente i campioni del titolo conquistato. Nel novembre del '96 in una card della UWF Tiger Mask affronta con successo Cobra, colui che prese il suo posto nella NJPW, come figura carismatica della categoria Junior. E' nel 1997 che avviene il suo ritorno nella NJPW, federazione di Antonio Inoki, dove è costretto per l'ennesima volta a cambiare nome in Tiger King, vista la presenza di Tiger Mask IV nei circuiti giapponesi; nell'Aprile del '97 il Tokyo Dome fece risultare il tutto esaurito per l'evento del secolo che avrebbe visto affrontarsi per la prima volta Antonio Inoki e Tiger King, l'incontro si risolse a favore di Inoki e lo spettacolo offerto fu uno dei migliori degli ultimi tempi.

Negli ultimi anni Sayama si è dedicato molto ai suoi allievi riuscendo a promuovere ad ottimi livelli Tiger Mask IV nella Michinoku Pro Wrestling di Great Sasuke, nella quale ha anche combattuto per un breve periodo, il vero lancio di Tiger Mask IV è avvenuto nel 1996 al "Rikidozan Memorial Show", quando Sayama e il suo allievo si affrontarono pareggiando per tempo limite l'incontro. Inoltre sembra che Sayama abbia allenato e lanciato anche la versione femminile di Tiger Mask, cioè Tiger Dream (vero nome Candy Okutsu) che ha avuto grandissimo successo nella ARSION (una delle più note federazioni di wrestling femminile). Nel '98 andò in aiuto di Antonio Inoki nel lancio della nuova federazione, UFO (Universal Fighting-arts Organization), il primo show si svolse al Ryogoku Kokugikan (Sumo Hall) il 24 Ottobre 1998. Nell' UFO, Sayama, torna a calcare il ring in modo abbastanza costante, nell'unico PPV disputato venne però sconfitto per sottomissione dall'astro nascente Alexander Otsuka. Come sempre Inoki e Sayama presero strade diverse per differenze di opinione, fatto già accaduto ai tempi in cui vestiva i panni di Tiger Mask.  Negli ultimi mesi Sayama ha fondato una nuova federazione chiamata "Seikendo" ("Seiken" significa "to control some area in street-fighting"), questa nuova idea di Satoru è stata realizzata anche grazie all'aiuto di Victor Quinones (WWF/IWA) e Yuji Shimada (Battlarts). Il Seiken è un nuovo tipo di arte marziale inventata dallo stesso Sayama simile allo Shooto (Shooting). Similare alla kick-boxing dove vengono utilizzate, però, anche tecniche di wrestling e sottomissioni. Sayama ha anche disputato due match nella sua nuova federazione sotto le vesti di Tiger Mask, dove ha sconfitto Asian Couger (7:04) il 10 Luglio 1999 all' Asahikawa City Gym di Hokkaido e Taka Michinoku (13:56), il 22 Luglio, al Kushiro Welfare Annuity Gym sempre ad Hokkaido. Il suo ultimo match di rilievo l'ha disputato l'11 Marzo 2000 al Rikidozan Memorial Show, dove è stato sconfitto da Yoshiaki Fujiwara.

Sayama nonostante tutti gli screzi avuti con vari wrestlers (in particolare con Antonio Inoki) è una persona molto modesta e calma nella vita privata. Tiger Mask è sicuramente il wrestler più spettacolare della storia, il maestro dell'acrobazia, lui stesso ha affermato di essersi ispirato al wrestler messicano Mil Mascaras. Ovunque ha combattuto ha fatto sempre risaltare la sua elasticità dei movimenti e la perfezione di ogni sua azione; famosa la sua rivalità con Dynamite Kid (Tom Billington) per la conquista dei titoli juniores NWA e WWF, che ha letteralmente lanciato la categoria dei pesi leggeri, dopo di lui sono venuti fuori i vari Jushin Liger, Great Sasuke, Ultimo Dragon e altri ancora, probabilmente senza Sayama questi grandi wrestlers non avrebbero avuto la grande esposizione che hanno avuto. Un vero delitto è stata la congiura che l'ha costretto a rimanere lontano dal wrestling per quasi dieci anni.

Che cosa è Shooto?

Shooto, noto anche come Wrestling Shoot, combina pugni, calci, lanci, e concludere in una arte marziale dinamica che offre il meglio di molte arti marziali tradizionali. Fondatore di Shooto, Satoru Sayama , tecniche integrate di Muay Thai, Catch-As-Catch-Can Wrestling, Sambo russo, giapponese e Judo per creare "un'arte marziale sportiva totalmente combattivo." Shooto è stato uno dei primi veri sistemi di arti marziali miste, con partite amatoriali a partire dal 1986 e partite professionale nel 1989. Alcuni dei nomi più importanti di oggi per MMA possono rintracciare le loro radici al Shooto. Gli Stati Uniti Shooto Associazione, fondata da Yorinaga Nakamura , ha sede a Marina del Rey, Califorina. Sensei Nakamura è stato il primo campione welter Shooto, vincendo quattro partite di fila in un giorno, con tre dalla sottomissione e uno con decisione nel mese di giugno, 1986. Egli è il più alto istruttore classifica Shooto in tutto il mondo, come certificato da Satoru Sayama. Secondo il leggendario artista marziale Dan Inosanto, uno sparatutto senior sotto Sensei Nakamura: "Sento che la formazione in Wrestling Spara sarebbe utile a qualsiasi artista marziale e che sarebbe di migliorare notevolmente l'preziose conoscenze e abilità necessarie per l'auto-difesa. Si trova nella zona di bloccaggio presentazione precisa che eccelle Wrestling Spara Spara Wrestling. Insegna praticanti di fluire da una serratura sottomissione ad un altro sulla terra. Spara Wrestlers anche imparare a muoversi fluentemente tra calci, pugni e gettando a terra va alla sottomissione di blocco e finitura prese.

 

Storia dello Shooto

Shooto è uno dei primi sistemi di arti marziali miste e proviene originariamente dal Giappone. Come alcune forme di kickboxing, Shooto permette pugni, calci, ginocchiate e in qualsiasi parte del corpo della testa, e le gambe. Tuttavia, incorpora anche lanciare, spazzare, la lotta, e lotta a terra, così come molte varianti di presentazione di bloccaggio e di soffocamento. Una partita strappare germoglio può essere vinto da un knock out, un soffocare, o una presentazione. A causa della grande quantità di tecniche di combattimento coinvolti nel Wrestling Shoot, tiratori devono avere una conoscenza completa di vari stili di arti marziali e gli intervalli. Le gamme di pugni e calci sono principalmente coltivata attraverso modificato Muay Thai (Thai Boxe) metodi di allenamento. I metodi di formazione Muay Thai sono modificati per compensare la prese e gettando coinvolti in corrispondenza Shooto. La maggior parte dei lanci, prese, e le tecniche di lotta in Shooto sono incorporati da Inglese Catch-As-Catch-Can Wrestling Judo, Sambo russo e giapponese. Il fondatore di Wrestling Shoot è Satoru Sayama. Satoru era un famoso campione di wrestling professionistico in Giappone prima di organizzare Shooto come uno sport professionistico. Ha studiato e addestrato in Catch-As-Catch-Can Wrestling sotto il grande Karl Gotch, un tedesco che è famoso per l'applicazione di più di un migliaio di tecniche di presentazione. Satoru imparato il russo Sambo sotto la Sambist primo Giappone, Victor Koga, che guarda caso è giapponese e russo. In Toshio Fujiwara, Satoru sviluppato le sue abilità Muay Thai kickboxing. Toshio è l'unico ex campione di Muay Thai dal Giappone e il primo non-Thai campione. Da adolescente Satoru avuto visioni della creazione di un '"arte marziale sportiva totalmente combattivo." La sua idea era di utilizzare tutte le applicazioni di arti marziali, con tutte le gamme in un unico stile. Anche se primo sport Satoru fu Judo, un'arte grappling, ha capito le varie gamme di contatto fisico nelle arti marziali. Secondo Satoru, uno sport totalmente combattivo arte marziale dovrebbe iniziare a lungo raggio, utilizzando calci, pugni, ginocchiate, evasione e gioco di gambe. I concorrenti devono quindi essere autorizzati a lanciare o far fronte l'un l'altro al tappeto. Una volta a terra, i concorrenti dovrebbero impegnarsi in combattimenti a terra e bloccaggio sottomissione. Questo è il modo più naturale per terminare una lotta. Naturalmente, esistono altre opzioni, come ad esempio un knock-out seguito di uno sciopero. Nel 1983, mentre ancora uno dei lottatori più popolari in Giappone, Satoru pensione costituiscono il circuito di wrestling professionale per sviluppare le abilità di combattimento realistiche utilizzate in Shooto. Nel 1984 apre la palestra Tiger, che ora è conosciuto come la palestra Super Tiger. Super Tiger è il nome Satoru utilizzato come un lottatore professionista. Fin dalla sua inaugurazione, migliaia di studenti si sono formati presso la Palestra Super Tiger. La formazione è fisicamente impegnativo e richiede agli studenti di progredire attraverso diversi livelli, al fine di guadagnare il loro status professionale. Dopo aver iniziato gli studenti acquisiscono una conoscenza di base di varie gamme Shooto, essi sono promossi a studenti di livello avanzato. Gli studenti avanzati sono tenuti a superare una prova prima di passare al livello di pre-shooter, che è il livello di competenza richiesto per la competizione amatoriale nei tornei Wrestling Spara. Professionali Wrestlers Spara sono conosciuti come Shooters. I tiratori sono personalmente selezionati e testati da Satoru nei settori della fisica e mentale competenza Wrestling Shoot, l'integrità, il carattere e la morale. Tutti i tiratori sono istruttori certificati o allenatori. Un A-Kyu Shooter è colui che ha la capacità eccezionale insegnamento che è riconosciuta e certificata da Satoru Sayama. Gli Stati Uniti Shooto Associazione è stata fondata da Yorinaga Nakamura nel 1992 e ha formato diversi combattenti professionali, tra cui Erik Paulson, Ron Balicki, Michael McAuliffe e Chad Stahelski.

Tecniche e strategie

Lo scopo in un match Shooto è quello di sconfiggere l'avversario con un ko o una presentazione , ma combatte può anche finire in un arresto arbitro o da una decisione giudice. Tecniche giuridiche comprendono generale alle prese , chokeholds , leve articolari , calci , ginocchiate , pugni , takedown e getta . Tecniche illegale includono mordere , gomitate , occhi cavati , scioperi avambraccio , tirare i capelli, headbutting , calci o ginocchiata alla testa di un avversario abbattuto , piccola manipolazione articolare , colpisce al inguine o la gola e dal 1 settembre 2008, colpisce per la parte posteriore della testa.

Classi Fighter

Shooto combattenti sono suddivisi in quattro classi.
Classe D: Amateur (2x2min, copricapo, sistema di punti speciali)
Classe C: Amatori (2x3min, copricapo, sistema di punti speciali)
Classe-C +: Amateur (2x3min)
Classe-B: Pro (2x5min)
Classe A: Pro (3x5min)
Combattenti iniziano come in classe D o Classe-C combattenti e concorsi amatoriali che Shooto ospita insieme con l'aiuto delle palestre locali in tutto il Giappone. Classe D Shooto non consente ginocchiate al viso o colpire sul terreno. Classe-C Shooto non consente colpire a terra, ma colpi di ginocchio alla testa sono ammessi. Ci sono campionato regionale e una volta all'anno l'All-Japan campionati dilettanti. Poi un combattente può ottenere una licenza di classe B pro, queste lotte sono minuti 2x5 lungo e utilizzare le stesse regole di Classe-A combatte. Per i professionisti nuovo Shooto tenere ogni anno un torneo di rookie in ogni weightclass.
Quando un combattente ha raccolto e vince abbastanza esperienza in classe B si otterrà premiati con una licenza di classe A, come segno che lui è parte di combattenti d'elite professionale.

Articolo di Riccio Emanuele Gabriele